Redentore

La Festa del Redentore è una festa della tradizione Veneziana che si celebra la notte tra il terzo sabato e domenica  di luglio, con il massimo dell’ espressione nell’isola della Giudecca.
La festa ricorda la costruzione per ordine del Senato veneziano della basilica del SS. Redentore quale ex-voto per la liberazione della città dalla peste del 1576. La festa viene celebrata, oltre che con manifestazioni religiose, con un grande spettacolo di fuochi d’artificio che si tiene nella notte tra il sabato e la domenica e numerose regate di imbarcazioni tipiche veneziane nella giornata successiva.
Un lungo ponte votivo di barche viene allestito sopra al Canale della Giudecca (l’ampio canale portuale che divide stabilmente l’isola dal resto della città), per raggiungere la Chiesa del Redentore, dalla quale il Patriarca di Venezia benedice al termine della festa la città.
i veneziani, dopo aver passato la serata aspettando i coloratissimi fuochi in Bacino S. Marco, si spostano con le barche verso l´isola del Lido per aspettare l’alba.
Per molti veneziani e´ molto piu´importante del capodanno.

Leave your comment

Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per assicurarti la migliore esperienza nel sito e per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per saperne di più ed eventualmente disabilitarli accedi alla cookie policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi